Su di noi

L'azienda

La NuvolaPoint è stata fondata nel 2010 da Alessandro Flajs ed il core business iniziale era l'assistenza informatica nell'area del Friuli Venezia Giulia. Dopo un periodo di crescita che ha portato la NuvolaPoint nel 2014 ad avere un organico di 11 collaboratori è seguito un periodo di decrescita, dato dalla situazione congiunturale di mercato imperversato dalla crisi economica, che la NuvolaPoint ha saputo fronteggiare efficacemente effettuando una conversione del proprio core business passando dall'assistenza al commercio sopratutto nei confronti dell'amministrazione pubblica italiana.

Il titolare

Alessandro Flajs è nato a Udine nel 1984.

Dal 1998 al 2003 ha frequentato il Liceo Scientifico Magrini di Gemona del Friuli.

Nel 1998 conobbe il mondo dell'informatica quando ebbe il suo primo computer con Windows 98.

Appassionato di algebra, Alessandro Flajs nel 2003 ha elaborato un proprio metodo di calcolo per le equazioni di terzo grado e in occasione dell'esame di Stato, ha realizzato un programma in Visual Basic che scompone in fattori qualsiasi equazione di grado fino al terzo e che ne rappresenta la relativa funzione all'interno di un grafico cartesiano, calcolando, tramite vari metodi, anche l'area interposta tra la funzione e l'asse delle ascisse.

Nel 2003 si è iscritto all'Università di Udine nella facoltà di Tecnologie Web e Multimediali, che però non ha mai completato.

Dal 2005 ha gestito un sito internet di promozione di eventi musicali nell'area del Triveneto, Slovenia, Croazia e Austria.

Dal 2007 al 2009 ha lavorato in un'azienda specializzata nell'assemblaggio di personal computer.

Nel 2010 ha avviato la propria attività, chiamata inizialmente Friulicomputer e poi nel 2011 rinominata in NuvolaPoint.

Nel 2011 Alessandro Flajs diventa rappresentante degli informatici dell'Alto Friuli della Confartigianato. Sempre nel 2011, grazie alla caparbietà nell'avviare con successo un'impresa in un periodo di crisi economica, viene insignito dalla Confartigianato dell'attestato di Capitano Coraggioso.

Nel 2014 e nel 2015 è stato anche docente di software gestionali presso lo IAL di Pordenone.